Siderno: l’Unione Italiana Ciechi incontra la Free Vision di Messina per la dimostrazione ausili per non vedenti

346

L’Unione Italiana Ciechi sezione provinciale di Reggio Calabria, con sede distaccata di Siderno, aperta grazie all’intervento fattivo dell’Amministrazione Comunale e di quanti hanno mostrato di avere a cuore la soluzione dei problemi dei minorati della vista,ha organizzato presso la Sala Consiliare del Comune di Siderno, un incontro con la FREE VISION di Messina per la dimostrazione di alcuni ausili per NON VEDENTI, come strumenti per la lettura, telefonini, o materiali vari e tecnici per la scuola.

La mostra era aperta a tutti, in particolare era rivolta a Dirigenti Scolastici, Docenti, genitori, e tutti quelli che necessitano di interventi utili a superare eventuali difficoltà, in cui era presente anche la referente locale Franca Bolognino.

Accanto all’insegnamento del Braille, oggi si utilizzano quindi nuove tecnologie digitali che, se correttamente utilizzate,consentono di fare veramente il salto di qualità. Tra queste apparecchiature troviamo sistemi che consentono di leggere in maniera facile e veloce ogni testo, come un libro trasformato in formato elettronico, display e stampanti Braille, lettori e registratori parlati, telefonini con macchina fotografica ad alta risoluzione e con sintesi vocali.

INTERVISTA VISIBILE ALL’INTERNO DI TG NEWS

CARMEN FANTO’

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.