Siriano accusato di terrorismo: alle 10:30 conferenza stampa di Gratteri

246

La Guardia di finanza ha notificato un provvedimento di fermo emesso dalla Dda di Catanzaro ad un cittadino siriano accusato di terrorismo. L’uomo era già in carcere perché arrestato nel 2014 in occasione di uno sbarco di migranti del quale é accusato di essere stato lo scafista.

É stata fissata alle 10:30 a Catanzaro, nella caserma “Soveria Mannelli” della Guardia di
finanza, sede del Comando provinciale delle fiamme gialle, la conferenza stampa per illustrare i particolari delle indagini che hanno portato all’emissione di un provvedimento di fermo con l’accusa di un terrorismo a carico di un cittadino siriano già detenuto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.
All’incontro parteciperanno il Procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri, ed il procuratore aggiunto, Giovanni Bombardieri, insieme ai vertici del Nucleo di polizia tributaria e del Comando provinciale della Guardia di finanza. (ANSA)

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.