Terremoto in Aspromonte, paura a Reggio Calabria e Messina: epicentro a Gambarie, magnitudo 3.2

357

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita alle 18:14 in Calabria e Sicilia. Tanta paura nella zona di Messina e Reggio Calabria, in entrambe le città ed entrambe le province. Nei giorni scorsi diverse scosse con epicentro in Aspromonte (a Calanna) avevano fatto “ballare” il suolo nella stessa area, ma la scossa di stasera è stata più forte. La scossa è stata intensa ma molto breve.

In base ai dati dell’INGV, la scossa è stata di magnitudo 3.2 con epicentro a Gambarie d’Aspromonte, nota località turistica e sciistica del reggino (nel territorio comunale di Santo Stefano in Aspromonte). La scossa s’è veriicata a 12.8km di profondità ed è stata distintamente avvertita in gran parte della provincia di Reggio e nella vicina Messina. E’ l’ennesima scossa che in questa settimana colpisce la zona, dopo quelle di Calanna (a pochi chilometri da Gambarie) nei giorni scorsi.

La scossa è stata distintamente avvertita in un’area densamente abitata, con un risentimento sismico che coinvolge oltre 500.000 abitanti. Il servizio dell’INGV “Hai Sentito il Terremoto” in appena 30 minuti dopo la scossa ha ricevuto tantissime segnalazioni con 67 questionari compilati, di cui 43 da Reggio Calabria, 7 da Messina, 4 da Villa San Giovanni e Bagnara Calabra, 3 da Scilla, 2 da Palmi

E’ stata la scossa più forte del piccolo “sciame” iniziato nei giorni scorsi a Calanna.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.