Mer. Gen 27th, 2021

Prima Categoria, la Bovalinese non si ferma: sono 13 le vittorie su altrettante partite disputate. L’ultima ottenuta senza l’ausilio del Lollo Cartisano

Si è fatto di tutto per avere una Bovalinese forte e che potesse dire la sua verso la Promozione. Di certo, non la si aspettava in questi termini. Un 13 su 13 da paura, quello rifilato dalla squadra amaranto. Non solo, perchè l’ultima vittoria è stata ottenuta lontano dal proprio campo. Il Lollo Cartisano accusa una momentanea indisponibilità e per questo la squadra ha giocato domenica ad Ardore Marina, dove ha comunque avuto la vicinanza dei suoi tifosi. Un 4-0 ai danni del Mammola che non ammette repliche. I massimi dirigenti Giuseppe Cartisano e Franco Seminara, oltre all’infaticabile dg Antonio Amato non possono che essere soddisfatti. Tutto l’organico si sta comportando molto bene, in tutti gli impegni stagionale. La Bovalinese è in piena corsa anche per la Coppa Calabria.

La societàha quindi tempestivamente informato da martedì 6 dicembre, che a seguito della momentanea indisponibilità del proprio campo, a partire da domenica 11 dicembre e fino a nuovo avviso, disputerà le proprie gare interne sul campo Comunale di Ardore Marina sito in località Vescovado (Magna Grecia). Pertanto non solo la gara contro il Mammola, ma anche le prossime partite interne, saranno disputate sul campo sopracitato. La Bovalinese viaggia a vele spiegate verso l’iride ed è già campione d’inverno anticipatamente. Vanta due goleador come Carbone e Bruzzaniti, insidiati dal solo Marco Panaja dello Stignano, che conduce di una lunghezza sopra la coppia d’oro della squadra allenata da mister Alberto Criaco.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.