Sab. Gen 23rd, 2021

“Sarebbe dovuta essere la festa dell’automobile, come aveva dichiarato alla vigilia il presidente dell’Automobile Club Catanzaro Eugenio Ripepe. I festeggiamenti, però, sono stati macchiati da un brutto incidente svoltosi poco prima dell’inizio della gara”. Lo afferma, in una nota, l’Aci di Catanzaro in relazione all’incidente accaduto stamattina durante la manifestazione automobilistica “Slalom Città di Catanzaro”. “Come previsto – si aggiunge – la competizione doveva esser anticipata dalla sfilata delle auto storiche, prototipi, auto tuning, Cinquecento ed altre vetture di settore, capeggiate dalle Ferrari. Durante la fase di allestimento e preparazione, uno dei commissari di gara, G.C., è stato investito da una macchina, una Peugeot 106 nera, che non è risultata essere registrata e autorizzata regolarmente come le altre e che ha infranto le regole fissate di seguire un’autovettura dell’organizzazione e procedere a velocità moderata. Immediati i soccorsi e la corsa fino al pronto soccorso. G.C. non risulta essere in pericolo di vita ma, attualmente, è in prognosi riservata. La vettura che ha provocato l’incidente è stata posta sotto sequestro dalla polizia”. “Dal punto di vista organizzativo – conclude l’Aci di Catanzaro – non è stata riscontrata alcuna anomalia. Il responsabile della sicurezza pubblica, infatti, ha autorizzato lo svolgimento della gara”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.