Mer. Gen 27th, 2021

Finisce alle  semifinali regionali la corsa del Siderno in Coppa Italia. Opposta questo pomeriggio alla temibile Vigor Lamezia, la squadra di Tonino Figliomeni ha perso per 3-1. Ben quattro calci di rigore , tre per i padroni di casa e uno  per il Siderno hanno determinato il risultato finale.  Nella Vigor oltre  ai soliti Aleksiev e Iannazzo, mancavano gli squalificati Ottonello e Cavatorti . Sul fronte opposto, sempre per stop disciplinare, mancavano  l’ex Manganaro  e per infortunio bomber Giovinazzo e Bottiglieri. Sul  finire di gara si è  rivisto in campo Toro Carbone. Gara chiusa in appena 1 ora per delle discutibili decisioni arbitrali che hanno fatto arrabbiare non poco mister Figliomeni con mattatore assoluto il bomber locale Manolo Mosciaro autore di una doppietta. Nella finalissima, il Lamezia affronterà lo Scalea che ha eliminato l’Acri. Lo stesso Acri ospiterà domenica prossima il Siderno nella penultima gara d’andata del torneo di Eccellenza

VIGOR LAMEZIA-SIDERNO 3-1

Vigor Lamezia : Marino, Anile (64° Guttà), Varricchio,Ferraro, Commisso, Bertini, Crucitti, Marano, Perri, Leta, Mosciaro (57 Conversi). All.Andreoli

Siderno: Macrì, Cefali, Audino (58 Aidibi),Luciano,Pepe, Rhifir (71° Marzano) ,Deleo,Fabio,Savasta,Fuda,Guttà (62  st Carbone). All.Figliomeni

Arbitro: Cacurri di Reggio Calabria. Assistenti  Guarnieri di Catanzaro e Varano di Crotone.

Amminiti: Fabio, Carbone. Allontanato dalla panchina Mister Figliomeni.

Marcatori: Mosciaro (L) 17 pt e 7 st , 19 st Marano, 41 st Savasta (S).

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.