Gio. Gen 21st, 2021

E’ veramente un grande artista Eman (al secolo Emanuele Aceto, calabrese DOC , con origini squillacesi). Ieri sera si è esibito al Mojo Pin di Caulonia Marina, di fronte a un pubblico di cultori, soprattutto giovani. La sala, che ha ospitato il concerto del bravissimo cantautore, mostrava i segni di un consistente riscontro di pubblico e, analizzando a fondo il contesto, ci si è potuti rendere conto che il pubblico presente era composto di persone veramente sensibili, colte, appassionate e capaci di comprendere che a Caulonia era presente una delle figure più importanti della musica italiana. E’ giovane, Eman, ha poco più di trentun’anni, ma ha una grande intelligenza, una profondità artistico – spirituale che evidenzia nelle sue composizioni, tutte di elevato pregio e livello. “E’ bravissimo, è veramente un grande artista, è una persona eccezionale”. Questi erano i commenti che si registravano in sala, nell’accogliente Mojo Pin, soprattutto fra i giovani, i quali, si sa, sono dei critici implacabili. L’entusiasmo e la soddisfazione, che si è vista, nei volti e ascoltata nelle parole, hanno fatto comprendere anche a chi, si è magari accostato con curiosità, all’evento, che Eman meritava e merita di più. Non ha nulla da invidiare ai più blasonati suoi colleghi, che sono favoriti dal contesto in cui vivono e dalle “raccomandazioni” di cui usufruiscono. Eman è, invece, un vero figlio di Calabria, di questa nostra terra, che ha partorito e partorisce, grandi personalità, grandi sensibilità, grandi artisti, professionisti e santi (basti pensare a Fratel Cosimo e Natuzza, a don Saccà e suor Elena Ajello). Eman è la voce della società positiva calabrese, della preziosa sensibilità delle nuove generazioni positive, che puntano a valorizzare e che, soprattutto, amano, enormemente, la Calabria. Accanto a Eman dei musicisti di rara bravura, ovvero Daniele e Fabio Greco e poi un team, composto da altre persone preziose, che operando silenziosamente, promuovono questa bella immagine dell’arte. Nella sala del Mojo Pin non si poteva, infine, non notare l’impegno profuso da Domenico Panetta, un’altro grande artista e professionista della nostra terra che, con umiltà e inimitabile bravura, “combatte” ogni giorno, per affermare la notevole supremazia dei nostri musicisti, cantanti e compositori. Meriterebbero ancor di più le persone come Eman, Domenico Panetta e altri, ma si devono accontentare, sapendo che vengono apprezzati dalle migliori risorse umane e intellettuali di cui l’Italia disponga, in questo momento storico di grande confusione e deprivazione. Bravissimi!!!

 

 

Nella foto, da sinistra, il manager, il musicista Greco, Eman, Panetta e l’altro musicista.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.