Dom. Gen 24th, 2021

Con l’incontro di ieri giunge finalmente a conclusione la fase costitutiva del GAL Terre Locridee.

Presso la Sala Consigliare del Comune di Siderno, infatti, si è svolta l’Assemblea Generale del partenariato seguita dall’Assemblea Costitutiva propedeutica all’elezione del CDA e del presidente che guiderà la società.

In seguito agli interventi di Guido Mignolli, che ha introdotto i lavori cogliendo l’occasione per ricordare quali fossero gli obiettivi da perseguire e le semplici norme da rispettare durante la riunione, e di Pietro Fuda, che ha invece ripercorso la storia costitutiva del GAL, iniziata nell’ormai lontano novembre 2015, i rappresentanti dei 25 comuni, delle 9 associazioni e delle 44 aziende che hanno già formalmente aderito alla società si sono a lungo confrontati stabilendo anzitutto di costituire un Consiglio Di Amministrazione formato da nove membri.

Al termine della votazione sono stati dunque eletti membri del CDA Pasquale Brizzi, Aldo Canturi, Pietro Fuda ed Enzo Minervino a rappresentanza della sezione pubblica e Giuseppe Capogreco, Ettore Lacopo, Francesco Macrì, Pasquale Perri ed Ernesto Riggio a rappresentanza della sezione privata.

Alla presenza dei nove componenti del CDA sopra elencati, si è proceduto dunque alla votazione del presidente e del vicepresidente del GAL Terre Locridee, cariche affidate rispettivamente a Francesco Macrì ed Enzo Minervino.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.