Mer. Gen 20th, 2021

Pareggio fuori dalle mura amiche per il Catanzaro in terra campana. Un rientro in Calabria che non sa di sconfitta anche se l’incontro di oggi del Pinto non ha proposto tante emozioni, tutt’altro. Il Catanzaro propone il 4-4-2, rientrano Patti e Prestia in difesa. Leone è out e in porta va De Lucia. Per la Casertana, invece, 4-3-3 con il tridente composto da Carlini, Corado e Orlando (foto pagina facebook della Casertana).

CRONACA – Sin dai primi minuti la partita stenta a decollare da entrambe le parti. Al minuto 8 Corado tenta la conclusione ma la palla viene smorzata e termina in angolo. Il Catanzaro si fa vedere dalle parti di Ginestra con Maita al 10′: la sua conclusione non dà l’esito sperato nemmeno al minuto 13. Orlando ha l’occasione di portare in vantaggio i falchetti ma De Lucia compie un grande intervento vanificando il pallonetto dell’avversario. Il Catanzaro, durante la prima frazione di gioco, non crea alcun problema ai guantoni del portiere rossoblù. Icardi prova al 44′ ad impensierire l’estremo difensore avversario ma la conclusione è da dimenticare.

Al 2′ delle ripresa Basrak realizza la sua marcatura ma l’arbitro ferma il gioco per sospetta posizione di fuorigioco. De Lucia si fa trovare pronto al minuto 5 quando Corado calcia con forza: il portiere catanzarese si supera nonostante la distanza ravvicinata del tiro. Patti sfiora il vantaggio colpendo il legno al 13′ con un gran tiro dalla distanza. Al 30′ Tavares calcia a botta sicura ma Ginestra compie un altro intervento provvidenziale lasciando il punteggio in parità. Gli ultimi minuti non propongono niente di esaltante a parte un tiro di Giannnone al 38′ bloccato con qualche problema da De Lucia. Nonostante i tre minuti di recupero le squadre si accontentano di un punto ciascuna. Il Catanzaro sale a 14 punti mentre la Casertana tocca quota 20.

CASERTANA – CATANZARO 0-0

CASERTANA (4-3-3): Ginestra 7; Finizio 6 Rainone 5,5 Lorenzini 6 Ramos 5,5; De Marco 6 (22′ st Giorno 5,5) Rajcic 5,5 Matute 5,5; Carlini 6 Corado 5 Orlando 5,5 (25′ st Giannone 6). In panchina: Fontanelli, Anacoura, Bernardes, D’Alterio, De Filippo, Colli, Taurino, Ciotola. Allenatore: Tedesco 5,5

CATANZARO (4-4-2): De Lucia 6,5; Pasqualoni 6 Prestia 6 Patti 6 Sabato 6; Esposito 6 Icardi 6,5 Maita 6 Cunzi 6 (44′ st Campagna sv); Giovinco 5,5 (32′ st Baccolo sv) Basrak 5 (24′ st Tavares 6). In panchina: Grandi, Carcione, Bensaja, Van Ransbeeck, Imperiale, Rizzitano. Allenatore: Zavettieri 6

ARBITRO: Bertani di Pisa 5,5

NOTE: spettatori 1500 circa di cui una ventina ospiti. Ammoniti: Giovinco (CZ), Esposito (CZ), Giannone (CE), Sabato (CZ). Recupero: 2′ pt, 3′ st

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.