OLIVERIO E LUCANO

164

di Enzo Romeo|

Domani 30 dicembre il governatore della Calabria Mario Oliverio sarà a Riace per testimoniare a Mimmo Lucano la sua vicinanza, dopo l’attacco diffamatorio via web subito dal sindaco del paese  dell’accoglienza.
Un bel gesto quello di Oliverio, che ha una valenza non secondaria e che rende particolarmente significativa l’azione politica di Lucano, già impegnato a fare di Riace un laboratorio sociale unico al mondo.
Lucano ha detto che potrebbe anche dimettersi dopo l’attacco sul web. Credo che non lo farà. Le sue dimissioni non le vuole nessuno, tranne chi gli ha giocato il brutto scherzo della registrazione di una conversazione privata, in cui si parlava di appalti, ma che sembra non configurare nulla di penalmente rilevante.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.