Ordigno bellico trovato in aiuola e fatto brillare a Reggio

136

Un ordigno bellico inesploso, risalente al secondo conflitto mondiale, è stato ritrovato in un’aiuola ubicata dietro la stazione delle Ferrovie dello Stato di Reggio Calabria.
Il proiettile di artiglieria da 72 millimetri, di fabbricazione italiana, è stato rimosso e fatto brillare in sicurezza dagli artificieri del comando provinciale di Reggio Calabria in un altro luogo.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.