Pd:Magorno, da Renzi relazione di grande rigore e severità

195

“In Calabria sapremo cogliere domanda cambiamento referendum”

“Abbiamo ascoltato una relazione di grande rigore e severità, che traccia per l’orgoglioso popolo del Pd un orizzonte d’azione verso il quale tutti con grande responsabilità dobbiamo metterci in cammino”. Ad affermarlo, in una nota, è il deputato Ernesto Magorno, segretario regionale Pd Calabria, presente all’assemblea nazionale del partito che si è tenuta a Roma. “Il segretario nazionale – aggiunge Magorno – ancora una volta ci ha dato una lezione di serietà, non sfuggendo da una analisi del voto del referendum autocritica e carica nello stesso tempo di slancio e di proposte per il bene del partito e del Paese. I riferimenti al Sud e ai giovani, ben lontani dalla felpata propaganda, ci obbligano ad alzare l’asticella del nostro agire politico e ad essere conseguenti nel nostro impegno sui territori. Soltanto con un Pd forte, possiamo realizzare un’Italia a pieno titolo cittadina della modernità, riconciliata nelle sue tensioni sociali e più solida economicamente. E questo discorso è ancor più valido in Calabria, dove sapremo raccogliere la domanda di cambiamento che è arrivata dall’esito del referendum”. “Le indicazioni su una nuova organizzazione del partito, in attesa del congresso 2017 – sostiene ancora il segretario regionale Pd Calabria – e sull’urgenza di elaborare in Parlamento una nuova legge elettorale per arrivare al voto politico sono solo alcuni dei temi, contenuti nella relazione del segretario nazionale, su cui da subito ognuno di noi deve rimboccarsi le maniche. Usciamo da questa lunga giornata per la vita del Pd con l’animo di chi, sotto l’occhio attento di un grande leader, ha ben chiara la strada da imboccare con rinnovato impegno e dedizione”

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.