Referendum, Scopelliti (An): “sprint per il no, poi primarie del centro/destra”

178

“E’ l’ultimo sprint per il no al referendum e alla riforma Renzi-Boschi. Al Sud la campagna contro la riforma ha avuto un grande seguito. Azione nazionale, oltre alle primarie, sostiene e auspica che il prossimo leader del centrodestra sia un meridionale, legato al territorio, una personalita’ in grado di risollevare il Mezzogiorno restituendo dignita’ ai suoi cittadini”, cosi’ Giuseppe Scopelliti, ex governatore della Calabria, fondatore di Azione Nazionale e componente dell’esecutivo del partito di destra, intervenendo a Bari all’incontro “Le ragioni del No per la sovranita’ popolare”, nella sede della Fondazione Giuseppe Tatarella. “Azione Nazionale nasce per riunire la destra, in una alleanza allargata, da Forza Italia a Parisi fino alla Meloni e Salvini – ha concluso Scopelliti -. E’ necessaria una alternativa che sia di governo, fondata sulla credibilita’ e i contenuti programmatici”.

(fonte StrettoWeb)

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.