Regione: incontro Roccisano-sindacati su Centri impiego

191

I segretari della funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil Alfredo Iorno, Antonio Bevacqua e Francesco Maltese, si sono incontrati oggi con l’assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano in occasione dello sciopero regionale che ha riguardato i Centri per l’Impiego. “Le organizzazioni sindacali, alla luce del risultato referendario – si afferma in una nota congiunta sottoscritta dalla Roccisano e dai segretari di Fp-Cgil, Fp-Cisl e Uil-Flp – chiedono la piena attuazione previa accelerazione dell’iter procedurale della Legge regionale, oggi D.d.L.R n. 175/2010 avente come oggetto ‘Norme in materia di mercato del lavoro e politiche per l’occupazione in Calabria’, Modifiche alla L.R. 5/2001. Le stesse chiedono nelle more della definizione, ed alla luce dell’istituzione degli uffici territoriali, la correlata immissione nell’organico regionale. Chiedono inoltre che per il personale part-time dei centri per l’impiego si preveda l’impiego a tempo pieno. Alla luce del quadro vigente si chiede altresì un impegno della Regione teso a prorogare oltre il 31 dicembre 2016 i rapporti di lavoro a tempo determinato dei Centri per l’Impiego. Un impegno che deve essere concretamente validato e confermato dalla variazione in bilancio di previsione 2017”. “L’assessore Roccisano – conclude la nota – si impegna a convocare le organizzazioni sindacali alla presenza dell’assessore regionale al Bilancio e Personale Viscomi, al fine di valutare le modalità di attuazione della proposta di legge della giunta regionale”.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.