Mer. Mag 12th, 2021
Domenica al “Muscolo” arriva una delle formazioni più temibili del campionato, che in settimana ha ingaggiato l’attaccante Meloni

Sfida da “mission impossible” in vista per il Roccella che, domenica, ospiterà la blasonata e ambiziosa Cavese: campani  che arriveranno al ‘Muscolo’ con una profonda voglia di riscatto, vista la prima sconfitta interna stagionale rimediata contro il Gela. Una prova che certamente non è andata giù all’ambiente biancoblu, il quale sperava di continuare la striscia di 5 risultati utili consecutivi con l’obiettivo di agganciare in testa alla classifica l’Igea Virtus. Forse è anche per questo che la società ha deciso di intervenire sul mercato ingaggiando l’attaccante Giuseppe Meloni, ex Akragas e Fondi, con il chiaro intento di irrobustire ulteriormente una rosa che ha un solo obiettivo: quello di vincere il campionato.

In casa amaranto ancora non si sono registrati movimenti di mercato, fatta eccezione per il giovane Pelle, classe 2000, prelevato dal Trastevere Calcio per la Juniores. In queste settimane saranno valutati gli stranieri Coelho da Silva, Naka e Carvalho, che non hanno convinto molto la società jonica. L’obiettivo principale del mercato invernale resta l’ingaggio di una prima punta, che possa portare gol e tranquillità nella squadra roccellese. Vista la buona prova dei suoi nel turno precedente, Galati non dovrebbe cambiare molto dal suo scacchiere. L’unica incognita è data dalla presenza o meno di Franco, influenzato negli ultimi giorni.

Probabile formazione: Mittica, Jean de Araujo, Sorrentino, Brunetti, Minici, Coluccio, La Piana, Monteiro Machado, Franco, Laaribi, Naka.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.