Sbancamento del terreno, denunciato

228

Un’area di oltre cinque ettari è stata sequestrata nel crotonese, precisamente nella zona di Belvedere Spinello, dagli agenti del Corpo forestale dello Stato. Un uomo è stato denunciato per danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali oltre che per la violazione della normativa urbanistico-edilizia. Gli agenti hanno accertato che i lavori di sbancamento effettuati su un terreno privato in località Petrara erano stati eseguiti dal conduttore del fondo, un 63enne, con tanto di eliminazione della vegetazione presente. I lavori, qualora non fosse stati interrotti, avrebbero casuato la trasformazione permanente del suolo, minando di fatto la stabilità del terreno e rendendolo, di conseguenza, altamente pericoloso. Al proprietario dell’area, inoltre, è stato notificato un verbale amministrativo per un importo di 3.600 euro.

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.