Dom. Gen 17th, 2021

L’Udinese per la terza vittoria di fila, filotto che manca da oltre due anni, il Crotone per rispondere alla vittoria dell’Empoli: sono queste le premesse di Udinese – Crotone, partita valevole per il 17^ turno di serie A. Delneri continua sulla linea del 4-3-3: De Paul e Thereau in appoggio a Zapata, mentre a centrocampo spazio ai giovani Fofana e Jankto. In difesa dal 1′ il brasiliano Samir come terzino sinistro. 4-3-3 anche per il Crotone: Palladino preferito a Stoian nel reparto avanzato, insieme ai due titolarissimi Trotta – Falcinelli. In mediana, Barberis preferito a Capezzi. Crotone pericolosissimo in avvio: Karnezis è bravissimo in uscita su Barberis al 3’. Grande occasione per Zapata al 10’, stoppato da un attento Cordaz, a cui risponde Falcinelli al 12’ con una botta dalla distanza terminata fuori. Al 22’ Palladino spreca una grossa chance: il fantasista rossoblu spara alle stelle da pochi passi, Karnezis ringrazia. Al 43′ si sblocca il match: punizione di Jankto dai 30 metri, inserimento di Thereau letale sul secondo palo che batte un incolpevole Cordaz. Nella ripresa il Crotone continua ad attaccare trovando la solita fatica nell’ultimo passaggio e nel finalizzare quanto creato. Ed al 62′ Thereau raddoppia: sinistro vincente su assist di Zapata. I friulani ora controllano il match cercando di coprire bene il campo piuttosto che chiudere definitivamente i conti. All’85’ espulsione controversa per l’estremo difensore calabrese: convinto che il gioco fosse fermo, Cordaz para un tiro fuori dall’area di rigore. L’arbitro senza pensarci un secondo lo espelle anticipando di fatto la fine del match. Altro ko esterno dunque per il Crotone che lontano dall’Ezio Scida non riesce proprio a racimolare punti.

UDINESE – CROTONE 2-0

UDINESE (4-3-3): Karnezis; Widmer, Angella, Felipe, Samir; Fofana, Kums, Jankto (46′ Hallfredsson); De Paul (84′ Matos), Zapata, Thereau. In panchina: Perisan, Scuffet, Adnan, Badu, Balic, Evangelista, Faraoni, Perica, Wague. Allenatore: Luigi Delneri

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Rosi, Ferrari, Ceccherini, Martella; Rohden, Barberis, Crisetig; Trotta (60′ Simy), Falcinelli, Palladino (86′ Festa). In panchina: Festa, Dussenne, Fazzi, Gnahore, Mesbah, Nalini, Salzano, Sampirisi, Stoian, Suljic. Allenatore: Davide Nicola

ARBITRO: Sacchi di Macerata

MARCATORI: 43′ Thereau (U), 62′ Thereau (U)

NOTE: campo in perfette condizioni. Ammoniti: 38′ Crisetig (C), 55′ Trotta (C), 59′ Ferrari (C). Espulsi: 85′ Cordaz (C).

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.