Dom. Mag 9th, 2021

Laaribi sblocca il risultato per il Roccella, Caturano ristabilisce l’equilibrio su rigore

Caturano su rigore acciuffa nel finale il pareggio contro il Roccella nel derby contro tutto calabrese della quindicesima giornata. Alla fine il risultato di 1-1 non serve a nessuna delle due squadre. Per il Sersale un piccolo passo, troppo piccolo, attesa la posizione di classifica ed il distacco dalle posizioni salvezza. Il Roccella guarda al bicchiere mezzo vuoto e recrimina per il penalty giunto proprio in dirittura d’arrivo, a dieci minuti dalla conclusione, in una fase del match nella quale tutto sommato, gli ospiti stavano controllando la sfida abbastanza agevolmente. I giallorossi si sono presentati a questo appuntamento profondamente rinnovati. In settimana infatti sono state ufficializzate le partenze di Stefano Vallone, accasatosi all’ Isola Capo Rizzuto, e di Antonio Russo, approdato alla Vigor insieme a Marco Calìò. Entrambi hanno seguito a Lamezia Terme Vincenzo Villella, già aggregrato ai biancoverdi da una settimana. In compenso sono giunti alla corte di Mancini l’esperto Domenico Vitale, ex Palmese, che ieri ha subito esordito dal primo minuto, insieme all’attaccante Giovanni Bongermino, schierato dal tecnico nel secondo tempo. Tra i volti nuovi anche quello del difensore Paolucci. Nel complesso il Sersale non è dispiaciuto, ma è chiaro che occorre qualche settimana di ambientamento per gli ultimi arrivati, anche se il tempo stringe e non si possono commettere ulteriori passi falsi per agganciare almeno i play out. Dalla parte opposta il Roccella sperava di bissare il successo ottenuto contro la Cavese. Galati ha dovuto rinunciare alla squalificato Minici, uno dei punti fermi nel gioco della formazione reggina. Buono l’approccio alla partita del Roccella. Carvalho fa tanto movimento in area avversaria e non offre punti di riferimento agli avversari, consentendo gli inserimenti degli esterni. Punte anche Coluccio dalla distanza e sugli sviluppi di un calcio piazzato, poi arriva Laaribi a sbloccare il confronto al 19′ ed a portare avanti gli ospiti. Il Sersale sbanda pericolosamente, ed il Roccella cerca il raddoppio, ma gli attaccanti sbagliano la misura e quando centrano lo specchio c’è Bambino a fare buona guardia. Nel secondo tempo il Sersale alza il baricentro, ma non riesce a sfondare finché Caturano trova il pertugio giusto per imporre il fallo da rigore a Franco. Sul dischetto lo stesso Caturano non fallisce, riportando la sfida, e il derby in parità.

SERSALE-ROCCELLA 1-1

SERSALE: Bambino, Sgueglia, Paolucci, Paonessa (17′ Bongermino), Ientile, Corosiniti, Vitale (17′ st Pappalardo), Ferreira, Petrone, Caturano, Hespanolheto. Allenatore: Mancini

ROCCELLA: Mittica, Jean De Araujo, Coluccio, Brunetti, Sorrentino, Khanfri, Lapiana, Da Silva, Laaribi, Carvalho, Franco (23′ st Naka). Allenatore: Galati

ARBITRO: Pascarella di Nocera Inferione

MARCATORI: 19′ pt Laaribi (R), 35′ st Cataurano (S, rig)

NOTE: spettatori 350 circa.

AMMONITI: Ferreira (S), Caturano (S), Sorrentino (R), Lapiana (R), Da Silva (R), Carvalho (R), Franco (R).

Angoli: 7-4 Recupero: pt 0′, st 3′

(fonte Cronache della Calabria9

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.