Mar. Gen 26th, 2021

 

L’Osservatorio Cittadino Rifiuti Siderno, a distanza di due mesi dalla sua costituzione, ha già iniziato a raccogliere i primi frutti del suo operato, svolto a titolo volontario da cittadini e professionisti nei settori ambientale e giuridico,  e finalizzato a dare il giusto decoro che merita una città come Siderno, vocata al turismo.

In tale ottica s’inquadra dunque la scelta del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “M.Bello- G.Pedullà- Agnana”, prof. Vito Pirruccio, che ha dato incarico all’Associazione ambientalista di svolgere l’attività di controllore esterno e super partes per la verifica dell’attuazione del nuovo criterio d’attribuzione del bonus merito ai docenti.

Il Nucleo Interno di Valutazione dell’Istituto Comprensivo ha infatti deciso d’introdurre ex novo il criterio sulla Cittadinanza Attiva (nello specifico il tasso di utilizzo della differenziazione dei rifiuti in classe) sia come focus educativo prioritario del fare scuola sia per sostenere gli sforzi degli enti locali in ordine alla tematica ambientale.

L’Osservatorio Cittadino ha accolto favorevolmente tale iniziativa, convinto che l’azione di controllo sui rifiuti conferiti singolarmente nelle classi e complessivamente nei plessi, oltre a colmare il grave handicap comunicativo dell’Amministrazione Comunale di Siderno e del gestore Locri Ambiente, possa riverberarsi in uno straordinario effetto domino che, dagli insegnanti passando per gli alunni fino ad arrivare ai genitori, potrà portare a delle ripercussioni positive sulla qualità della raccolta differenziata su tutto il territorio comunale.

A dimostrazione del grande apprezzamento del progetto, già martedì 20 dicembre, lo staff dell’Osservatorio, coordinato dall’ ingegnere ambientale Pietro Fazzari, componente del gruppo lavoro sulla “differenziata”, ha proceduto ai primi controlli nel plesso Michele Bello.

L’Associazione presieduta dalla signora Mariarosaria Tino, è anche convinta che per perfezionare il progetto, sia indispensabile organizzare nel breve termine un incontro tra gli alunni, i docenti dei plessi e i rimanenti attori istituzionalmente preposti alla raccolta differenziata.

Il Direttivo

Osservatorio Cittadino Rifiuti Siderno

 

 

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.