Gio. Gen 28th, 2021

I mezzi e i pezzi di ricambio sequestrati durante ‘Aemilia’

Trentanove camion confiscati alla ‘Ndrangheta, ai Vigili del fuoco impegnati nell’emergenza terremoto che ha colpito l’Italia centrale. La consegna avverrà giovedì a Modena, nella sede del comando provinciale dei Vigili: si tratta di parte dei beni sequestrati dal tribunale di Bologna, su richiesta della Dda, nell’ambito dell’operazione ‘Aemilia’ contro clan attivi in Emilia-Romagna, che ha portato 150 imputati a dibattimento e a oltre 80 tra abbreviati e patteggiamenti
L’Agenzia nazionale dei beni confiscati, con l’ok deltribunale, procederà alla consegna dei mezzi pesanti e di numerosi pezzi di ricambio, al Corpo nazionale dei Vigili. Si tratta di un’operazione, spiega l’Agenzia, che “conferma la rilevanza sociale del buon uso dei patrimoni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata e dimostra come in virtù della sinergia e della stretta collaborazione tra tutti gli organi giurisdizionali e governativi possano raggiungersi ottimi risultati nel riutilizzo dei beni confiscati”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.