Aeroporti Reggio C. e Crotone: riunione con il ministro Delrio

300

Si è tenuto, nella sede del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, alla presenza del Ministro Graziano Delrio e del vice ministro Riccardo Nencini, un incontro con i rappresentanti degli enti locali
calabresi per l’esame delle problematiche connesse agli aeroporti di Crotone e Reggio Calabria.
Erano presenti il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio; il sindaco di Reggio, Giuseppe Falcomatà, ed i rappresentanti dei Comuni di Crotone e di Isola di Capo Rizzuto.
“Alla riunione – é detto in un comunicato del Ministero – hanno partecipato l’Enac e l’unico vettore oggi presente, in via stabile, nell’aeroporto di Reggio Calabria. Nel corso dell’incontro è emersa la necessità di garantire i servizi sugli aeroporti per garantire la connettività del territorio e la crescita in particolar modo del turismo”.
“Il Ministro – si aggiunge nella nota – ha illustrato la situazione sui due aeroporti ed ha riassunto lo stato delle procedure di gara in corso per l’individuazione dei nuovi gestori aeroportuali, mettendo peraltro in evidenza come la procedura sia tesa a garantire la sostenibilità degli aeroporti calabresi nell’ottica della gestione di rete, che consentirebbe le necessarie economie di scala. A breve saranno individuati i
vincitori delle procedure di gara e saranno espletati gli adempimenti per l’operatività effettiva dei due aeroporti. Nel frattempo, come chiarito dal Presidente della Regione Calabria, sarà garantito l’esercizio provvisorio dell’aeroporto di Reggio Calabria. Enac, da parte sua, ha garantito la massima celerità
nelle operazioni di competenza”.
“É stato affrontato altresì – si afferma ancora nel comunicato – il tema del servizio di torre sull’aeroporto di Crotone. Il Ministro ha assicurato che la problematica sarà a breve risolta. Infatti, l’iter procedurale per l’inserimento di tale aeroporto nel contratto di programma Stato-Enav è in via di perfezionamento. Anche per quanto riguarda le questioni inerenti gli oneri di servizio pubblico, le istituzioni hanno dato la
massima disponibilità ad affrontare in maniera fattiva il tema. Sulla continuità dei servizi di Alitalia sull’Aeroporto dello Stretto il vettore ha assicurato la massima attenzione. A tale riguardo saranno effettuati specifici incontri tra il vettore e gli Enti locali”.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.