Ancora segnalazioni e disagi sulla linea ferroviaria Jonica. I Pendolari “binari e treni sporchi”

422

Anche oggi è giunta alla nostra redazione una segnalazione, da parte dell’APJ “Associazione pendolari Jonica” per quanto riguarda i disagi della linea ferroviaria Jonica. In particolar modo si parla di Bianco , ma anche a Roccella, Locri, Ardore, ed è rivolto ai servizi, alla manutenzione e alla pulizia dei binari e dei treni.

“Ieri mattina scendendo alla stazione di Bianco, noi pendolari, abbiamo notato con sorpresa una ditta di pulizia pensando di trovare al nostro ritorno i binari puliti. Alle ore 18:10 l’ erba dai binari risultava tagliata ma la sporcizia ed il tappo rosso , rimaneva sempre al suo posto ormai dall’ anno scorso anzi, si è proprio incardinato tra le pietre dei binari.

Sappiate , cmq, che anche a Roccella i binari sono sporchi così come su tutta la linea .
Il treno 22477( non era proprio riscaldato) ed il 3663 non sono puliti perché per terra e negli angoli ci sono sempre molliche e l’ addetto delle pulizie a Roccella si limita a togliere soltanto le eventuali carte sui sedili.
I vetri dei finestrini , poi, sono sporchissimi. Così lavorano le ditte di pulizie e sappiate che questo non è modo.
Tanto per non cambiare il display di Ardore è ancora rotto ormai da tanto, l’ altoparlante non funziona ed anche il cornicione della stazione è sempre crollato (si sono limitati soltanto a rimuovere i calcinacci dal pavimento), Il display di Locri è fuori uso pero’ sui treni c’è sempre la vocina che ricorda a noi pendolari ed utenti che” salire a bordo senza biglietto comporta il pagamento di una sovratassa i 5 euro……”
Stamattina ho rinnovato l’ abbonamento (e come me tanti altri) per il mese di Febbraio al costo di € 87,80 che non è poco. Vi chiediamo :” Ma se siete una società di servizi , secondo Voi, quale servizi ci state offrendo stando alle lamentele di tutta la fascia jonica e non solo, documentate anche dalle testate giornalistiche ed il costo elevato di biglietti ed abbonamenti è giustificato?”

 

Questo è uno tra gli altri  commenti dei pendolari sul gruppo di Facebook:

“Ma Vi rendete conto di come siamo messi male per il Vostro modo di gestire?????? Oppure pensate che siamo noi, pendolari ed utenti, esagerati??????? Complimenti, siete……………..

Noi pendolari rimaniamo in attesa.”

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.