Catanzaro, Magorno e Gentile siglano il patto per le amministrative

233

Incontro tra il segretario Pd e il sottosegretario. L’intenzione è di individuare un candidato sindaco comune. Riflessione anche sulla situazione regionale. La conferma di Ncd: «Saremo determinanti per la scelta del candidato»

CATANZARO Muovendo dall’ottimo risultato elettorale incassato con le provinciali di Cosenza, si sono incontrati il segretario regionale del Pd, Ernesto Magorno, e il sottosegretario Tonino Gentile, coordinatore calabrese per il Nuovo centrodestra. In incontro ufficiale, il loro, con il dichiarato scopo di esaminare la complessa situazione della Regione Calabria e verificare le condizioni per un comune percorso anche in vista delle elezioni amministrative di Catanzaro.
L’intenzione dichiarata è di trovare insieme un candidato a sindaco per il capoluogo che rimetta la politica e la città al centro di un dibattito fino al momento riservato solo a forze imprenditoriali. Del resto anche in occasione delle provinciali di Catanzaro si erano sperimentate in loco «interessanti sinergie tra Pd e Nuovo centrodestra».

LA CONFERMA DI NCD Dal Nuovo centrodestra arriva una conferma. Gli alfaniani cosentini, in una nota firmata dal coordinatore provinciale Gianfranco Leone, rivendicano il risultato ottenuto nelle elezioni provinciali che hanno eletto Franco Iacucci. Le nostre previsioni – scrive Leone – si sono avverate, il centrodestra con tre partiti (Fi, Fratelli d’Italia e An), si è completamente volatilizzato, mentre la nostra forza moderata e riformista, ha ottenuto gli stessi seggi in consiglio».
Leone rilancia, pensando alle comunali nel capoluogo e alla centralità di Ncd: «In Calabria, dopo Cosenza, ci sarà Catanzaro e anche nella città capoluogo la nostra forza sarà determinante per la scelta del candidato sindaco. Tutto ciò conferma ancora una volta il costante lavoro svolto su tutto il territorio calabrese. Un augurio di buon lavoro al neo Presidente Franco Iacucci sul quale avevamo posto fin dall’inizio la nostra fiducia e ai due neo eletti Mario Bartucci e Ugo Gravina per l’ottimo risultato  personale ottenuto».

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.