COSIMO MIRIGLIANO “DUE CORPI, UNA SOLA MENTE”

465

Il  romanzo del cauloniese Cosimo Mirigliano,  “Due corpi, una sola mente”, continua ad avere  un grandissimo successo. Letto da tutti e si trova in qualunque libreria di grande distribuzione su tutto il territorio nazionale; in particolare il libro si trova anche nella Liberia Mondadori di Siderno.Il romanzo inoltre si può trovare in qualsiasi piattaforma online tipo, Amazon, IBS.it, Feltrinelli,it, Mondadori.it.

E’ uscito anche in ebook in tutte le piattaforme possibili, ed è acquistabile in tutto gli Amazon del mondo. Il cartaceo si trova anche in altre piattaforme, tipo libroco, Garzanti, ecc.

<< Grazie ad alcuni personaggi noti nel mondo dello spettacolo e comunicazione è stato inserito il mio primo capitolo all’interno di alcuni siti per la lettura spontanea. – spiega Cosimo Mirigliano.

Un importante novità: in questi ultimi 6 mesi, è stato il romanzo con il capitolo più letto del 2016; e oltre 50.000 lettori, con decine di proposte editoriali.

 

 Cosimo Mirigliano (Caulonia, 1979) esercita la professione di Architetto tra Londra, Milano e Roma e nel tempo libero si dedica con totale abnegazione alla scrittura, sua grande passione.

Sin da adolescente manifesta la sua attitudine per l’arte a tutto tondo, perché solo grazie ad essa che riesce a placare le sue inquietudini e a mostrarsi all’altro senza filtri. Nel 2004 ottiene la pubblicazione della poesia La notte e nel 2007 sarà la volta di Stasera – 10 settembre 2005, entrambe edite da Aletti. Nei suoi lavori si riscontra una perfetta osmosi tra i valori classici e quelli moderni. La sua espressione appare a tratti manifesta, a tratti ermetica: la parola è un flusso continuo, ricercata, ponderata, mai banale. Sempre nel 2004 partecipa in veste di attore, allo spettacolo teatrale I fisici, tratto dall’omonima commedia grottesca del drammaturgo svizzero Friedrich Dürrenmatt nel ruolo dell’infermiere McArthur.. Nel 2016 esordisce nella letteratura con il romanzo Due corpi, una sola mente (Cavinato Editore International).

 

Il libro parla di  Giacomo, giovane architetto precario, ha abbandonato la casa dei suoi genitori nel sud Italia 10 anni prima per trasferirsi a Roma. Dietro quella partenza si nasconde un mistero. Giacomo infatti ha scelto di andarsene per sfuggire a un dolore profondo, che lo porta ad entrare in perenne conflitto con se stesso e con chi lo ama. In una città di caos e vitalità, incontri casuali e profonda solitudine, il nostro protagonista affronta un percorso difficile verso la sua rinascita, accostato da tre personaggi che gli fanno da contrappunto. Luca, l’amico dello sballo, rappresenta la sua anima più distruttiva. Arturo, da personaggio dai tratti ambigui che vive nell’ombra di Giacomo, diventerà a poco a poco una figura cruciale per lo snodo della storia. E infine l’unica donna del gruppo: Gaya. Solare e briosa, rappresenta la parte morale di Giacomo, che malgrado lo ami profondamente sarà costretta a lasciarlo per non farsi annientare. Il romanzo ha inizio proprio con la partenza di Gaya, e in un gioco di flashback racconta l’arduo tragitto di Giacomo per ricomporre il puzzle della sua esistenza, e creare un nuovo possibile avvenire.

 

Facebook Comments



Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.