Dom. Mag 9th, 2021

I carabinieri della Stazione di Gioiosa Jonica hanno:

 

  • tratto in arresto, nella flagranza di reato, RESCIGNO Matteo, 21enne di Gioiosa Jonica, già noto alle FF.OO. per detenzione illegale di materie esplodenti e prodotti esplodenti non riconosciuti. Lo stesso, durante una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 4 batterie di tubi da lancio di fuochi di artificio, 2 ordigni verosimilmente esplosivi tipo fuochi d’artificio e 2 ordigni esplosivi artigianali. La materia esplodente rinvenuta, di oltre 2000 grammi,  è stata sottoposta a sequestro, mentre RESCIGNO è stato tradotto presso la sua abitazione in regime degli arresti domiciliari;

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.