MARITO E PATRIARCA

207

Di Enzo Romeo|

Sto guardando una replica di Forum. Storia di una coppia che si è formata dopo altre separazioni. Una coppia che sembra innamorata con un lui che,imprenditore in Sicilia, ha sposato la lei, le ha cointestato il matrimonio, ma ha mancato di assoluto rispetto nei confronti del figlio della moglie.
Un uomo certamente onesto, ma legato ad una concezione delle regole arcaiche, che impongono una impostazione di  famiglia totalmente patriarcale.
Una cultura retriva, secondo la quale il ruolo della donna deve essere vecchio stampo.
Assurdo. Mi domando come sia possibile ciò.
Eppure è  possibile. Visto che la moglie lo ha assecondato quasi sempre. Lui sostiene che le regole servano. Certamente si. Ma l’esasperazione delle stesse,che inducono ad una costante durezza della vita, non è accettabile.
Mi sa che in giro per l’Italia siamo molti i casi simili.
Resto basito.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.