Rapina in gioielleria centro Cosenza, ferita titolare

251

Vittima colpita con coltello alla mano, indagano i carabinieri

Due uomini hanno rapinato questa mattina una gioielleria a Cosenza, su corso Mazzini. I due hanno minacciato con un coltello la proprietaria del negozio, intimandole di aprire le vetrine. La vittima è stata anche ferita ad una mano, ma nella foga del momento, secondo una prima ricostruzione, si è ferito anche uno dei rapinatori. Diverse, infatti, le tracce di sangue ritrovate nel negozio. Dopo avere sottratto i gioielli di maggiore valore, i banditi sono fuggiti dirigendosi verso via Montesanto, strada parallela al corso pedonale della città bruzia. Durante la fuga i due rapinatori hanno abbandonato una busta, ritrovata poi dai carabinieri, contenente alcune scatole vuote e parte della refurtiva. Sul caso stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Cosenza che hanno requisito i filmati delle videocamere di sorveglianza del locale.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.