Mer. Mag 12th, 2021

Negli ultimi giorni sono ulteriormente intensificati i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Gruppo Carabinieri di Locri finalizzati alla repressione dei reati in genere, con particolare attenzione a quelli di natura predatoria, nonché al contrasto di attività illecite legate allo spaccio di sostanze stupefacenti alle violazioni della normativa sul controllo delle armi.

A tal proposito, sono state passate al setaccio le aree più “degradate” dei maggiori centri della locride ove maggiore è la percentuale di soggetti dediti ad attività criminali.

Dopo le verifiche effettate nei giorni scorsi nella zona nord e nel centro della giurisdizione (Valle del Torbido, dell’Allaro e del Bonamico), anche ieri i militari dell’Arma sono stati impegnati nella particolare attività investigativa che è stata concentrata nella zona sud, segnatamente alla vallata c.d. “La Verde”.

All’esito dei mirati controlli:

i Carabinieri della Stazione di Caraffa del Bianco hanno arrestato GIORGI Vincenzo, 71enne di San Luca, colto nella flagranza di furto aggravato. Lo stesso è stato sorpreso mentre asportava della legna in un’area demaniale. IL medesimo, come disposto dall’A.G., è stato successivamente rimesso in libertà.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.