Dom. Gen 17th, 2021

Sconfitta e quarto posto sfumato per il Volley Soverato di Stefano Saja che nell’ultima giornata di andata del Samsung Gear Volley Cup A2 viene superato in trasferta dalla Battistelli San Marignano per tre set a zero. Inizia, quindi, male il nuovo anno per le ragazze del presidente Matozzo che, vista la sconfitta inattesa ieri di Trento, avevano la ghiotta opportunità di scavalcare proprio la Delta Informatica al quarto posto e piazzarsi meglio per la Final Eight di coppa Italia. Sesto posto, invece, per Travaglini e compagne che adesso nel quarto di finale di coppa Italia affronteranno la Sab Grima Legnano nella doppia sfida del 18 gennaio (andata) e 25 gennaio (ritorno). Inoltre, contro le ragazze di coach Pistola, il Soverato giocherà anche domenica prossima nel primo match del girone di ritorno in trasferta. Dunque, tre gare tra Soverato e Legnano nel giro di sette giorni. Passiamo al match con San Marignano. Ci si aspettava di più certamente da questa sfida e non di rientrare in Calabria così a mani completamente vuote.

BATTISTELLI SAN MARIGNANO  – VOLLEY SOVERATO 3 –  0 (29/27; 25/19; 25/23)

BATT. SAN MARIGNANO: Vyazovik 9, Tallevi 17, Angelini ne, Battistoni, Giuliodori 7, Saguatti 14, Agostinetto, Lanzini (L), Sgherzane , Boccioletti, Rynk 1, Moretto 9. Coach: Riccardo Marchesi.

VOLLEY SOVERATO: Vujko, Travaglini 8, Caravello, Bertone 6, Demichelis 1, Zanotto 7, Manfredini 16, Gennari 1, Karakasheva 7, Bisconti (L). Coach: Stefano Saja.

ARBITRI: Piubelli Massimo – Santoro Angelo

DURATA SET: 33′, 25′, 30′. Tot 1h28′.

MURI: San Marignano 6, Soverato 12

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.