Anticipi campionati dilettantistici: Male il Brancaleone, bene il Mammola

269
Il resoconto degli anticipi per quanto concerne l’ Eccellenza, il girone B di Promozione e il girone D di Prima Categoria
Nell’ anticipo di Eccellenza colpo della Vigor Lamezia che espugna il campo del Gallico Catona per 3 a 1.

Due pari e due vittorie interne nelle quattro sfide odierne del girone B di Promozione.

Gli occhi erano tutti puntati alla gara di cartello del 22° turno, l’incontro tra Aurora e Laureanese, prima e seconda della classe distanziate da 4 punti. Con un gol per tempo, le due squadre si dividono il punto e la classifica rimane invariata: al rigore di Brogna alla mezz’ora per gli ospiti, scaturito da un errore di Mathiot, arriva il pari nella ripresa di Praticò.

Vincono in zona playoff sia Bagnarese che Bocale, che rifilano due cinquine rispettivamente a Taurianovese e Brancaleone. Non c’è storia sin dall’inizio al Comunale, con i biancazzurri che chiudono sul 2-1 all’intervallo prima di dilagare nei secondi quarantacinque minuti. Più sofferto il compito per il Bocale, che dopo il doppio vantaggio si fa rimontare dai ragazzi di Paviglianiti. Le reti di Scilipoti, Bianchi e Pino rimettono i conti a posto per i biancorossi. Chiude il cerchio il match tra Africo e Gioiese, conclusosi a reti bianche.

Tre le gare di quest’oggi per quanto riguarda il girone D di Prima Categoria: due vittorie interne ed un pari a reti bianche.

Termina 0-0, appunto, la sfida tra Sanferdinando e Bianco. Zero come le reti di San Gaetano Catanoso e Cinquefrondi, che infatti soccombono in casa rispettivamente di Ravagnese e Mammola. Queste due squadre, con il più classico dei risultati, regolano le rispettive avversarie. Decidono il derby reggino Petilli e Vita, Staicu e Pugliese invece i marcatori per gli ionici.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.