Dom. Mag 16th, 2021

Il gruppo consiliare del Partito Democratico del Comune di Catanzaro, guardando alle prossime elezioni amministrative con senso di responsabilità e mirando alla discontinuità amministrativa rispetto all’attuale governo della città, ha recentemente incontrato il consigliere regionale Baldo Esposito”. Lo afferma, in una dichiarazione, il capogruppo del Pd Lorenzo Costa. “Insieme si è considerata l’opportunità – aggiunge Costa – di costruire un progetto civico, che sappia porre al centro le esigenze dei cittadini abbandonando le logiche di potentato di cui si è resa protagonista la gestione Abramo, con la volontà inoltre di dismettere il principio di ‘un uomo solo al comando’ a cui abbiamo assistito durante gli ultimi anni. Con i suddetti soggetti politici, di fatto, vi è già stata una collaborazione positiva e propositiva sia all’interno dell’assise comunale, al fine di condurre battaglie utili alla causa collettiva, sia in circostanze elettorali, come nel caso delle ultime elezioni provinciali, in cui si è sperimentato con successo un progetto civico tra moderati e democratici. Durante l’incontro si è parlato della possibilità di partire dalla redazione di un programma comune e condiviso, che sia punto focale di una alleanza basata sul buon governo, in cui si antepongano i cittadini tutti a qualsiasi tipo di improduttivo personalismo”. “Possiamo essere antesignani nel territorio – ha concluso Costa – di un progetto civico credibile e volto alla governabilità. Ci auguriamo che questa sia la posizione che, consequenzialmente, vorrà assumere la classe dirigenziale del nostro partito. Sappiamo e vogliamo essere quel PD che sta tra la gente e ne ascolta le istanze, lasciando ad altri le occupazioni coatte delle segreterie e delle stanze dei bottoni”.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.