Comune di Siderno: Controlli straordinari nelle aree sommerse dai rifiuti: 600 € di multa a un cittadino che stava abbandonando spazzatura a bordo strada.

282

Al fine di fare fronte al preoccupante fenomeno dell’abbandono dei rifiuti nelle pubbliche vie e anche della loro combustione nelle zone meno frequentate della città, ingeneratosi in seguito alla rimozione dei cassonetti per la raccolta stradale affinché venisse fatto spazio alla raccolta differenziata, l’Amministrazione Comunale di Siderno, come peraltro più volte sollecitato da cittadini e associazioni giustamente esasperate dalla situazione che si vive in diverse contrade, comunica che le operazioni di controllo territoriale proseguono nonostante le poche risorse economiche a disposizione.

A tale proposito, proprio nella giornata odierna, mercoledì 15 febbraio 2017, e al fine di verificare le numerose segnalazioni relative alle indecorose condizioni di Piazza della Cittadinanza Europea, conosciuta anche come Piazza Mercato, la Polizia Locale ha effettuato un servizio di controllo straordinario durante il quale ha persino colto in flagranza di reato un individuo reo di depositare numerosi sacchetti di rifiuti a margine della carreggiata. Fermato e identificato, lo stesso è stato multato con una contravvenzione di € 600, alla quale seguiranno ulteriori controlli in merito alla regolarità della sua posizione amministrativa in materia di rifiuti.

L’episodio odierno, questa Amministrazione ne è pienamente consapevole, non sarà decisivo nella battaglia contro i trasgressori, ma rappresenta indubbiamente un primo passo alla lotta all’evasione della quale la giunta comunale si è da sempre fatta promotrice.

Nei prossimi giorni tale attività di controllo continuerà, nella speranza che si riveli, fino a quando non sarà possibile intensificare gli sforzi, un deterrente sufficiente a consegnare una città più pulita ai sidernesi onesti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.