Eccellenza – Isola, un poker in scioltezza sul Siderno

254

A segno sono Corsale, Di Micco, Giovanni Foderaro e Piemontese.

Continua la corsa della capolista Isola Capo Rizzuto, che non ha difficoltà a liquidare nell’ impegno casalingo il Siderno di Laface. Anche ieri i giallorossi hanno messo in evidenzia la loro indiscutibile superiorità con un poker senza storie, maturato soprattutto nella ripresa, ma ampiamente meritato.

Buon l’inizio partita degli ospiti, che vanno per due volte al tiro con Manganaro, all’ 8, e con Figliomeni, al 10′, ma in entrambi i casi le conclusioni finiscono fuori misura. Così come quella di Di Micco, al 12′. Al 20′, invece, è Macrì a bloccare un tiro di Corsale. Senza fortuna anche le due conclusioni di Marco Foderaro (21′ e 23′) e quella di Piemontese (24′). Ma proprio quest’ultima azione i padroni di casa passano in vantaggio con Corsale. Il Siderno cerca di reagire e va al tiro con Figliomeni al 35′, mentre al 37′ e al 40′ tocca a Giovanni Foderaro impensierire il portiere ospite, che nella seconda occasioni riesce a sventare il pericolo. Il primo tempo si chiude con il palo colpito da Piemontese al 44′.

Dopo le prime battute senza sussulti, la seconda frazione si apre con un’altro legno colpito in pieno da Giovanni Foderaro. Al 9′ è ancora Macrì a dire di no a Corsale, ma subito dopo proprio Giovanni Foderaro regala un bell’assist a Di Micco che realizza il raddoppio. Ancora Di Micco ci prova due minuti più tardi e ancora Macrì si oppone, mentre Figliomeni si rende pericoloso per il Siderno, ma senza fortuna. Al 15′ arriva il tris, che in pratica chiude i conti: è Scuteri a fornire una bella palla a Giovanni Foderaro che non sbaglia: 3-0

L’ Isola non si accontenta e continua a macinare gioco. Al 29′ un conclusione di Piemontese è ribattuta dalla difesa. Sempre Piemontese e poi il subentrato Palmieri si rendono ancora pericolosi al 37′ e al 38′, ma il poker è solo rimandato. Al 44′, infatti, tocca a Piemontese realizzarlo sugli sviluppi di un angolo battuto da Trentinella. La gara finisce qui.

ISOLA CAPO RIZZUTO-SIDERNO 4-0

Isola Capo Rizzuto: Puterlo, Germinio, Scuteri, Cordiano, Tricarico, Ginobili, M. Foderaro, Di Micco (25′ st Palmieri), Piemontese, Corsale (36′ st Trentinella), G. Foderaro (29′ st Zangaro). Allenatore: Salerno

Siderno: Macrì, Cefalì, Audino, Luciano, Pepe, Saccà, Tripodi, Aldibi (4′ st Mazzone), Giovinazzo (32′ Savasta), Manganaro, Figliomeni. Allenatore: Laface

Arbitro: Sportelli di Lamezia Terme

Marcatori: 24′ pt Corsale, 9′ st Di Micco, 15′ st G. Foderaro, 43′ st Piemontese

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.