Equitalia: i calabresi hanno versato 266 mln di euro nel 2016

328
Nel 2016 la Calabria ha versato nelle casse di Equitalia poco più di 266 milioni di euro con un incremento del riscosso pari al 2,8% rispetto all’anno precedente. Lo riferisce un comunicato di Equitalia.
A guidare la classifica provinciale è Cosenza con 86,5 milioni di euro ed un incremento complessivo delle riscossioni pari a +3,7% (circa 3,1 milioni di euro in più del 2015). A seguire Reggio Calabria con 74,9 (+1,6%), Catanzaro con 57,4 (-2,3%), Crotone con 26,2 (+7%) e Vibo Valentia con 21,1 (+14%).
Oltre 122 milioni di euro raccolti da Equitalia sono destinati alle casse dell’Agenzia delle Entrate (quasi 17 milioni in più rispetto al 2015), mentre 75,5 andranno all’Inps.
Per i Comuni calabresi sono stati raccolti 21 milioni mentre 31 milioni sono destinati a Camere di Commercio, Consorzi di Bonifica, albi professionali, enti di previdenza diversi dall’Inps e altri. Quattro i milioni destinati all’Inail e 11 milioni ad altri enti erariali.
Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.