Lun. Mag 17th, 2021

Sembrerebbe che l’arrivo del terzo complesso diesel ATR220 “Swing”, destinato alla Divisione Passeggeri Regionale calabrese di Trenitalia, sia ormai cosa imminente. Addirittura potrebbe essere sui binari calabri entro una decina di giorni: si andrebbe così a risolvere, almeno in parte, la forte carenza di materiale rotabile specie lungo la linea Jonica, senza contare che, ovviamente, il terzo complesso contribuirebbe ulteriormente ad abbassare l’età media del materiale rotabile circolante tra Reggio Calabria e Sibari. Non dimentichiamo inoltre che un ATR220 possiede un numero di posti a sedere maggiore di quelli presenti in una doppia di ALn668/ALn663, quindi molti treni oggi effettuati con singola automotrice (ovvero quasi tutti), beneficerebbero di un notevole aumento dei posti offerti.
Si concluderebbe così, dopo un anno, la fornitura dei primi tre convogli destinati alla Calabria, in attesa che la firma del nuovo Contratto di Servizio pluriennale tra Regione Calabria e Trenitalia, probabilmente ad inizio 2018, darà il via libera a nuovi e molto più consistenti investimenti sul materiale rotabile sia diesel che elettrico.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.