GIOIOSA IONICA a Teatro al Castello per inebriarsi di vino e arte

333

Quando arte e vino si uniscono non può che nascere una bella e duratura collaborazione fatta di ispirazioni reciproche. Con “Un Sorso d’Arte – Leggendo il vino, Bevendo la storia”, l’idea è proprio questa: ispirare quanti vorranno inebriarsi di arte e di vino.

L’evento si svolgerà nella suggestiva location del Teatro al Castello di Gioiosa Ionica, a pochi metri dalla Porta Falsa, nel cuore del centro storico, venerdì 24 febbraio dalle ore 18. Il tema sarà introdotto da Cristina Briguglio, coordinatrice del progetto “La Cultura al Centro … Storico” e a conversare con lei ci saranno Tiziana Romeo, storica e vicepresidente dell’Archeoclub sezione di Locri e Stefania Fiato, storica e docente di Storia dell’arte che accompagneranno i presenti nel mondo affascinante dell’arte e dell’influenza che il vino ha da sempre su di essa.

Al termine delle relazioni, per far capire il grande legame tra arte e vino, si degusterà quello della Cantina Nesci, una realtà storica sul territorio di Palizzi che si nutre di linfa nuova. Alberta, che in azienda si occupa della direzione tecnica e commerciale, verrà a raccontare più che il lavoro, la passione che l’ha spinta a proseguire in questo settore.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Don Milani, con il patrocino del Comune, è realizzata nell’ambito del progetto “La Cultura al Centro … Storico”, rientrante nella misura ministeriale “Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici”, lanciata dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. In particolare il progetto punta alla realizzazione di attività socio-culturali dedicate ai giovani della Valle del Torbido e alla comunità, al fine di favorire la valorizzazione di un luogo di grande interesse storico-culturale, appunto, la struttura teatrale adiacente al Castello di Gioiosa Ionica, trasformandolo in luogo di incontro, scambio e ricerca culturale.

Per chi non dovesse conosce il luogo, parcheggiando a Piazza Plebiscito, troverà, prima dell’inizio della manifestazione, i ragazzi dell’organizzazione che provvederanno ad indicare il percorso.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.