Gli amici del Lupo sulla Circonvallazione di Taurianova “Nulla è cambiato a distanza di quasi un anno”

386

Un’altra Vita Spezzata. Richiesta di intervento Immediato

“Circonvallazione è il nome che comunemente si dà ad un sistema viario che organizza la circolazione dei veicoli attorno al nucleo abitativo di una città. Lo scopo principale di tale organizzazione viaria è di agevolare i flussi veicolari impedendo l’attraversamento del centro cittadino.

Eccoci qua,in un giorno che speravamo non sarebbe mai arrivato. Ieri un altro ragazzo di soli 29 anni,ha perso la vita su quella strada da tutti definita come circonvallazione,ma che in realtà non lo è più da anni. Da tempo noi e molte altre persone, segnaliamo agli organi competenti che tale arteria è molto pericolosa (ultima nostra mail inviata dallo studio dell’Avv. Michele Ferraro il 18 Marzo all’indirizzo stradesicure@comune.taurianova.rc.it).Ormai è diventata a tutti gli effetti la strada  più trafficata della Città di Taurianova, piena di attività commerciali su entrambi i lati,di abitazioni  ed intersezioni  continue,quindi non più una circonvallazione,ma una vera strada di centro urbano. Quasi 9 km dove,oltre alle due rotonde e il rifacimento dell’asfalto non è stato fatto altro per renderla più sicura,per guidatori ma anche per i pedoni. Bisogna partire dalle cose elementari,iniziando dal limite max che ad oggi per molti tratti è ancora 50kmh, per passare alla costruzione di marciapiedi per i pedoni (inesistenti)su entrambi i lati, l’installazione  di specchi parabolici alle numerosi intersezioni esistenti,per continuare poi con una illuminazione adeguata,soprattutto dove ci sono le strisce pedonali, ed a seguire l’installazione di dossi artificiali e di autovelox a postazione fissa e mobile,fondamentali per far diminuire la velocità.

Oggi in Europa ma anche in alcune parti d’Italia, si utilizzano sistemi innovati per rendere sicure le strade, dall’accensione automatica di luci sopra e sotto le strisce pedonali in caso di attraversamento di pedoni, all’installazione di buche finte in 3D come pure le strisce pedonali in 3D (sistemi consigliati anche nella stessa mail del 18 Marzo). “

Eccoci qua,

sopra abbiamo voluto riportare una parte della nostra lettera inviata lo scorso anno, perchè da allora niente è cambiato, ma la cosa che fa più rabbia e che Noi ma sopratutta la popolazione si sente un po’ presa in giro.. dopo il nostro ultimo incontro della scorsa esteta eravamo stati rassicurati dall’amministrazione comunale che si sarebbe fatto uno studio per valutare la fattibilità di altre due rotonde, ma ad oggi non ci risulta che sia stato fatto, ci era stato garantito che almeno gli specchi parabolici nelle intersezioni più pericolose (come da noi richesto)sarebbe stato messi, invece gli specchi sono stati comprati ma sulla circonvallazione nemmeno l’ombra,come pure ci era stato comunicato dello stanziamento di una cifra importante per il rifacimento dell’intera illuminazione,con il potenziamanto nei punti dove ci sono a terra le strisce pedonali, ma anche di questo non si è fatto niente,anzi la situazione ora è peggiorata con alcuni tratti completamente al buio(foto del 13 Febbraio).Aggiungiamo che nell’ultimo incontro in Prefettura a Novembre la Dott.Sa Di Stani aveva chiesto ai rappresentanti del comune di Taurianova presesenti un “Dossier” su questa benedetta strada per poter così valutare la possibilità del cambio di Classificazione,visto che le ultime informzioni sull’arteria nello specifico risalgona a più di 10 anni,ma purtroppo neanche quello è stato fatto, sappiamo anche di interrogazioni di alcuni consiglieri ai quali non è stata data alcuna risposta concreta.

Noi come cittadini di questo territorio e come Assoziazione che si occupa di sicurezza Stradale ci saremmo aspettati magari anche qualche confronto in più per capire quali sono le problematiche che impediscono all’amministrazione di fare quanto ci eravamo detti.Ora però pretendiamo che ci vengano date delle risposte, che si inizi a lavorare in modo concreto su questa Importantissima arteria dell’Area Metropolitana…

Perchè l’area Metropolitana è anche questa e, Taurianova ha anche la Fortuna di avere un Sindaco con delle importanti delege ,è quindi anche il Sindaco Falcomatà deve assumersi le sue responsabilità,prendere a cuore questa vicenda e trovare tutti insieme la soluzione,ma con dati di fatto e non a parole.

Sicuri di un riscontro positivo,vista l’importanza dell’argomento rimaniamo a disposizione e disponibili anche ad un confronto.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.