Lega Pro – Zanini e Icardi riportano il sorriso in casa Catanzaro, blitz esterno a Pagani

357

Vittoria importantissima del Catanzaro sul campo della Paganese imbattuta da diversi mesi in casa propria. La formazione di Zavettieri parte bene sin da subito trovando il vantaggio al 3′ con Zanini che spedisce la palla in rete su assist di Mancosu dal lato. Al 13′ è ancora Zanini a provare il raddoppio ma il tiro termina fuori. Dopo 10 minuti anche la Paganese esce allo scoperto e lo fa con Mauri che spizza la palla di testa non inquadrando la porta difesa da De Lucia. Nei successivi sessanta secondi è ancora la squadra campana a rendersi pericolosa: Mauri prova la conclusione che, nonostante il tocco del difensore Pasqualoni, termina sulla traversa con Bollino che non riesce a concludere la sfera in rete. Al 27′, però, i locali pareggiano con Firenze che, dopo l’assist del compagno Della Corte, manda la sfera in rete. Alla mezz’ora è ancora Firenze a provare la via della goal ma il suo tiro va fuori di poco. La formazione di Grassadonia gioca in ottica offensiva e al minuto 40 sfiora il pareggio con un colpo di testa di Carillo: De Lucia si supera ed evita il peggio.

Nel secondo tempo, precisamente al 17′, Carrillo non riesce a concludere in porta l’assist fornito da Zerbo. Il Catanzaro prova l’affondo con Zanini: tiro debole con Liverani che blocca senza particolari problemi. La partita cresce dal punto di vista del nervosismo e nel finale ad avere la meglio è il Catanzaro che al 36′ segna il raddoppio con Icardi dai 20 metri: il calciatore crea una traiettoria con la sfera imparabile per l’estremo difensore avversario. Al “Marcello Torre” gli animi si surriscaldano e a farne le spese sono nel finale Sarao per il Catanzaro e Alcibiade per la Paganese che lasciano il terreno di gioco poichè espulsi. La formazione del presidente Cosentino con forza e determinazione ottiene tre punti importanti in ottica salvezza espugnando lo stadio di Pagani e toccando quota 21 punti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.