Locri: consegnato l’ Ostello al Goel. Presenti i vertici delle forze dell’ordine e della magistratura.

395

Consegnate le chiavi dell’ Ostello della gioventù a Locri. Passaggio di consegne dal Comune al consorzio Goel. Evento al quale insieme all’amministrazione comunale di Locri sono intervenuti il Vescovo della Diocesi di Locri – Gerace, Mons. Francesco Oliva, il Procuratore della Repubblica di Locri, dott. Luigi d’Alessio, il Comandante del Gruppo Carabinieri di Locri, Colonnello Pasqualino Toscani,  i vertici provinciali della Guardia di Finanza e il viceprefetto di RC Dott.ssa Suraci in rappresentanza del Prefetto Michele Dibari. Dopo il danneggiamento dei giorni scorsi, che il sindaco di Locri ha definito un atto indegno che non ha interrotto il processo di legalità, finalmente il tanto atteso giorno delle consegne. Sulla stessa scia Vincenzo Linarello fondatore e presidente del Goel, che soddisfatto per questo nuovo traguardo raggiunto, ha dichiarato che più di un Ostello si può  parlare di un albergo a tre stelle sul quale si agirà attraverso il loro tour operator “i viaggi del goel” e si avvierà un processo di valorizzazione non solo  della struttura ma della stessa locride potrà intercettare nuovi flussi turistici.

MTC

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.