Sab. Gen 16th, 2021

Sono tre i calabresi che sono stati nominati nella direzione di Sinistra Italiana, il cui congresso  è terminato ieri a Rimini, con l’elezione del nuovo segretario del partito Nicola Fratoianni che subentra a Niki Vendola.  680 i delegati provenienti da tutta Italia che si sono ritrovati al Palacongressi  per tenere a battesimo la nascita del nuovo soggetto politico “Sinistra Italiana“, frutto dell’unione di Sel, Futuro a Sinistra, Sinistra Lavoro, Act tra questi i calabresi Antonio Guerrieri, Luciana Bova, Michele Conia, Giada Porretta, Mimmo Panetta, Rita Commisso, Danilo Loria, Teresa Macri’, Francesco Rao, Giusy Trimboli, Angelo Broccolo , Pietro Sergi. I tre delegati eletti nel direttivo nazionale del neonato partito sono Pietro Sergi, l’attuale Sindaco di Cinquefrondi Michele Conia e l’ex parlamentare cosentino Ferdinando Pignataro. Lapidario il commento di Pietro Sergi, originario di Natile di Careri ma da tempo residente in Emilia dove svolge la sua attività professionale, che, da attento osservatore dei bisogni del territorio locrideo, ha così dichiarato sul proprio profilo fb: “cercherò di essere all’altezza del compito gravoso che l’Assemblea di Rimini ha voluto darmi insieme ad altri Compagni. I problemi della Locride li conosciamo e mi impegno ad evidenziarli con forza ogni qualvolta ne avrò la possibilità”.

A.T.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.