Mer. Mag 12th, 2021

Gli autori del danno causato all’Ostello della Gioventù a Locri sappiano che l’atto da loro perpetrato ha colpito tutta la comunità e che le loro azioni non ostacoleranno il processo, in corso da tempo, di affrancamento dalla delinquenza. La maggioranza della popolazione non tollera più di dover vivere sotto scacco di una sparuta minoranza dedita ad atti delinquenziali. Il Movimento LocRinasce esprime solidarietà al gruppo cooperativo consorzio Goel, gestore assegnatario dell’Ostello danneggiato, garantendogli tutto il sostegno morale dei propri iscritti e incitandolo a proseguire con sempre maggiore determinazione nel nobile percorso intrapreso da anni, sul territorio calabrese, della lotta contro la ‘ndrangheta e le massonerie deviate.  Alle forze dell’ordine e agli organismi inquirenti augura di pervenire ad una sollecita soluzione del caso con l’individuazione dei responsabili, perché solo così i cittadini potranno avere conferma che a tutelare i propri interessi agisce tempestivamente la mano ferma dello Stato.

 

 

Per LocRinasce

 

Il Coordinatore            Il Presidente

Roberto Filippone         Raffaele Ferraro

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.