Ven. Gen 22nd, 2021

Esibizione al Museo del Rock, non suonano insieme dal 1977

Tornano ad esibirsi in concerto, dopo 40 anni, I Ribelli, storico complesso di musica beat. L’esibizione é in programma il 18 marzo al Museo del Rock di Catanzaro, ideato da Piergiorgio Caruso. Si tratta della formazione originale che firmò il contratto con la Ricordi negli anni ’60 dopo avere lasciato il Clan di Adriano Celentano. Il loro cantante era Demetrio Stratos che a distanza di qualche anno formò gli Area, il gruppo rock più sperimentale della storia della musica italiana. I Ribelli, insieme a Stratos, morto nel 1979, incisero per la Ricordi “Pugni chiusi”, canzone cult degli anni ’60 cui é dedicata la reunion del 18 marzo. Ad esibirsi al Museo del Rock saranno i componenti che diedero vita alla formazione, ad eccezione ovviamente di Demetrio Stratos, e che che si esibirono per l’ ultima volta insieme nel 1977: Gianni Dall’Aglio, che fu batterista anche di Lucio Battisti; Natale Massara, poi apprezzato compositore di colonne sonore; il bassista spagnolo Angel Salvador, che in precedenza aveva suonato con i Los Bravos, passati alla storia col brano “Black is black”, ed il chitarrista Giorgio Benacchio. Salvador e Gianni Dall’Aglio sono noti anche per avere fatto parte del quintetto che accompagnò Lucio Battisti e Mina nella storica esibizione nel corso della trasmissione “Teatro 10”, condotta da Alberto Lupo.

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.