OPERAZIONE “CUMBERTAZIONE”: TORNA LIBERO L’IMPRENDITORE GIANLUCA SCALI

454

Il Gip di Reggio Calabria non convalida il fermo indiziario di reato a carico di Gianluca Scali ordinando l’immediata liberazione.

L’imprenditore 44enne era stato raggiunto dal provvedimento giudiziario il 19 gennaio 2017 nell’ambito dell’Operazione “Cumbertazione”  che portò all’arresto di 35 persone accusate a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, associazione per delinquere aggravata, turbata libertà degli incanti, frode nelle pubbliche forniture, corruzione e falso ideologico in atti pubblici.

La decisione giudiziale pronunciata il 10 febbraio dichiara dunque insufficienti gli indizi di colpevolezza disattendendo ogni richiesta cautelare a carico dell’imputato.

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.