Proclamato lutto cittadino a Pazzano per la scomparsa di Samuel Bianca

581

Oggi una bruttissima notizia ha sconvolto il calcio calabrese, i famigliari, l’arma dei carabinieri e la cittadina Pazzanese.

L’intera comunità è profondamente scossa per quanto accaduto oggi a Bianca Samuele, allenatore della Stilese Calcio, e Appuntato dei Carabinieri, in sevizio presso la Caserma di Stilo, venuto a mancare dopo una lunga e penosa malattia, che lo affliggeva da tempo. E’ giusto dare merito a Samuele che nonostante la grave situazione di salute è rimasto al fianco della sua squadra fino all’ultimo.

Samuele era alla dirigenza della squadra Stilese Calcio, alla guida sportiva e umana, un professionista preparato ed grande educatore di vita, ai tifosi e, soprattutto ai calciatori. Bianca aveva portato la squadra reggina al salto in Promozione.

Per la sua morte l’amministrazione comunale in segno di cordoglio ha ritenuto doveroso esprimere vicinanza e solidarietà, unendosi  in un momento così doloroso per la perdita del proprio caro, ai famigliari tutti, all’Arma dei carabinieri, della comunità pazzanese, e alla ASD Stilese,  proclamando il lutto cittadino per domani 4 febbraio in concomitanza con la celebrazione dei funerali dell’appuntato dei carabinieri Bianca Samuele.

A fronte di questa drammatica notizia, molti sono i cordogli e saluti affettuosi da parte di tutti gli sportivi, da parte di Telemia e di Pino Gagliano che lo ha più volte ospitato al programma di telemia  “Tutti in campo”.

Così si legge nella pag facebook dell’Asd Stilese: “Grazie delle tante vittorie che abbiamo condiviso. Sarai sempre nei nostri cuori… ciao mister”. Grazie dei bei momenti che ci hai fatto vivere.                        Vogliamo ricordarti così, ricordare la tua tenacia e grinta fino all’ultimo secondo… Sei stato per tutti un mister,un amico,un fratello…Adesso sali in cielo e dimostra chi sei anche lassù…Sarai e resterai per sempre nei cuori di tutti… GRAZIE MISTER SAMUELE… R.I.P.”

Con l’ordinanza è stata disposta l’esposizione della bandiera a mezz’asta  nella sede comunale, la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche eventualmente  in programma, la chiusura di tutti gli esercizi commerciali, delle imprese e delle attività artigianali, con l’abbassamento delle serrande dalle ore 15 alle ore 19 , fino alla conclusione della cerimonia funebre.

Carmen Fantò

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.