Promozione Girone B – Gioiosa in rimonta, Caulonia penalizzato da un svista

298

Nella ripresa un dubbio rigore di Vallelonga e Aquino V. annullano il gol inziale di Coluccio.

Impresa del Gioiosa, che con un secondo tempo quasi perfetto riesce a rimontare l’iniziale vantaggio del Caulonia conquistando tre punti molto importanti per la lotta salvezza.

La prima azione della partita è del Caulonia con Akuku, che serve Martino appostato nel secondo palo; conclusione al volo pallone alto. Al 17′ arriva la replica del Gioiosa, Satta ruba palla a Calabrese e serve Catalano che conclude fuori.

Al 32′ arriva la prima rete della partita. Cotrona pressato da Akuku sbaglia il rinvio servendo Coluccio, che dai trenta metri con un pallonetto deposita la sfera nella porta sguarnita. Al 34′ la replica dei padroni di casa con Giuseppe Catalano, ma il suo tiro dal limite è partato senza problemi da Belcastro.

La ripresa vede il Gioiosa rendersi subito pericoloso: Satta dalla trequarti serve Davide Aquino che colpisce di testa, pallone alto. Al 9′ Gioiosa ancora pericoloso: punizione dal limite che viene battuta dallo specialista Nicola Catalano tiro a girare che Belcastro.

Al 20′ il Gioiosa trova il pareggio con Vallelonga, che trasforma un calcio di rigore per intervento su Palermo: veementi nell’occasione le proteste dei giocatori del Caulonia per la concessione di un penalty in effetti molto dubbio. Dopo aver trovato il pareggio i padroni di casa continuano ad attaccare cercando la rete della vittoria. Alla mezz’ora la palla buon capita a Vincenzo Aquino ma il colpo di testa del difensore è centrale e Belcastro para senza problemi.

Sono le prove per il gol del vantaggio che lo stesso Aquino trova al 32′ con una bella conclusione al volo su angolo dalla destra di Palermo. I minuti finali vedono il Caulonia andare vicino al pareggio in due occasioni: al 37′ con una punizione di Schiavello dal limite pallone di poco a lato, mentre al 38′ Coluccio con un bel tiro dal limite colpisce la traversa.

GIOIOSA-CAULONIA 2-1

Marcatori: 32′ Coluccio, 20′ st Vallelonga (rig.), 32′ st Aquino V.

Gioiosa: Cotrona, Catalano G., Logozzo, Satta, Aquino V., Schiavello, Vallelonga, (22′ st Albanese A.), Palermo (44′ Mesiti A.), Catalano (38′ st Laganà), Mesiti. Allenatore: Scorrano

Caulonia: Belcastro, Teti, Cavallaro, Cosenza, Calabrese, Vitetta (35′ st Schiavello), Martino, Barranca, Italiano (13′ st Scuteri), Akuku, Coluccio. Allenatore: Silvano.

Arbitro: Sità di Catanzaro

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.