ROCCELLA JONICA: GUARDIA COSTIERA E CROCE ROSSA CONSOLIDANO COLLABORAZIONE

580

Nella giornata odierna, presso l’Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica, si è tenuto un importante incontro tra il personale militare imbarcato sulla motovedetta CP 326, guidato dal Tenente di Vascello (CP) Sub. Pietro ALFANO e la dottoressa Concetta GIOFFRÈ, Presidente del Comitato CRI “Riviera dei Gelsomini”.
Tale appuntamento ha inteso consolidare i rapporti di reciproca collaborazione nelle attività istituzionali che, pur nell’ambito delle rispettive competenze, in alcune occasioni vedono collaborare in simbiosi i due enti, garantendo la continuità e la professionalità del servizio pubblico sul territorio jonico con la realizzazione di attività coordinate e sinergiche, sia in contesti emergenziali che in ambito di previsione, prevenzione, gestione e mitigazione dei rischi naturali e antropici.
L’Ufficio circondariale marittimo di Roccella Jonica, attraverso il proprio personale militare operante a bordo delle Unità Navali del Corpo, avvierà un programma di attività mirato all’approfondimento di tematiche di comune interesse in materia di sicurezza della navigazione, salvataggio in mare – anche con la frequentazione ed il conseguimento del brevetto OPSA acque vive – e al fine di accrescere la professionalità del personale operante, avvalendosi della collaborazione e del coinvolgimento di professionalità interne appositamente individuate e messe a disposizione dei due enti.
Nel corso della mattinata sono stati donati, dal Presidente del comitato CRI, Concetta GIOFFRÈ, alcuni kit composti da dispositivi di protezione individuale (DPI) per il personale militare operante in mare con i migranti.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.