ROCCELLA JONICA, Scholé: V edizione Scuola “Mario Alcaro”

349

RIVOLUZIONI

L’Associazione Culturale Scholé inaugura la V edizione della Scuola “Alcaro”

I seminari nelle scuole della provincia reggina

e il programma dei primi incontri pubblici del 2017

 

 

Dodici seminari tenuti da esperti della disciplina e rivolti a oltre 700 studenti di alcune delle più importanti scuole della provincia di Reggio Calabria, e dieci incontri pubblici. È l’istantanea della V edizione della Scuola di Alta Formazione in Filosofia “Mario Alcaro”, organizzata dall’Associazione Culturale Scholé di Roccella Jonica, col sostegno del Comune di Roccella e in collaborazione con l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici e l’IISF Scuola di Roma. Il programma itinerante, iniziato lo scorso due febbraio, coinvolge il Liceo Classico “I. Oliveti” di Locri, il Liceo Scientifico “A. Volta” di Reggio Calabria, il Liceo Scientifico “P. Mazzone” di Roccella Jonica – Gioiosa Jonica e il Liceo Scientifico Statale “G. Rechichi” di Polistena.

Il tema generale è Rivoluzioni, al plurale, intendendo così cogliere i tanti punti di rottura e di trasformazione che hanno interessato la storia del pensiero dai pre-socratici a Wittgenstein, passando per Platone, Aristotele, Cartesio, Kant, Hegel e Marx. Rivoluzione è la parola chiave che l’associazione Scholé ha scelto per tutto il 2017 e che ci accompagnerà fino alla Scuola Estiva; nel frattempo, fino ad aprile, oltre ai seminari nelle scuole, si svilupperà anche un denso programma di incontri pubblici, aperti a tutti gli interessati, su argomenti che, muovendo da temi filosofici, riflettono su problemi socio-politici legati alla contemporaneità. Questi appuntamenti rientrano nell’ambito dell’Altra Formazione in Filosofia della Scuola “Alcaro” e prenderanno il via il prossimo martedì 7 febbraio alle ore 17, al Liceo “Volta” di Reggio; interverrà Emidio Spinelli (Università “La Sapienza”), con una proposta dal titolo Responsabili … Di chi? Verso che cosa?, sul principio della responsabilità applicato ai rapporti etici e all’ecologia, a partire dalle tesi del filosofo tedesco Hans Jonas.

A Roccella il primo incontro pubblico si svolgerà, invece, venerdì 10 febbraio, al Liceo Scientifico “P. Mazzone”, e vedrà come protagonista Gabriella Baptist (Università di Cagliari), che discuterà intorno a Socrate nel’900. Tra anticonformismo individuale e dissenso politico; sarà riattualizzata la figura socratica, concependola come esempio della rottura di schemi di pensiero e di azione già consolidati e, solo apparentemente, dati una volta per tutte. Il calendario completo degli incontri pubblici sarà pubblicato sul sito web www.filosofiaroccella.it.

 

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici

di Roccella Jonica

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.