Dom. Apr 18th, 2021
Poker della capolista alla Sarnese, mentre le due immediate inseguitrici di misura vincono in trasferta; Crucitti decide il derby tra Rende e Palmese

Difende il primato quasi con semplicità la Sicula Leonzio, vittoriosa per 4-1 sulla Sarnese con due gol per tempo; protagonista per la formazione di Ciccio Cozza è Sibilli autore di una doppietta. La capolista vince e le due inseguitrici non stanno a guardare: successi in trasferta con il medesimo risultato di 2-1 per Cavese e Igea Virtus, rispettivamente seconda e terza; i campani passano in rimonta nel derby di Pomigliano grazie alla rete nel finale di Alleruzzo; per i siciliani successo ad Aversa con i gol di Lescano e Isgrò prima della rete normanna di Scalzone.

Il derby calabrese tra Rende e Palmese se lo aggiudicano i neroverdi reggini, una vittoria di misura firmata da Crucitti su punizione dopo 7′; i cosentini sprecano l’occasione per pareggiare su calcio di rigore, con Actis Goretta che spedisce sul fondo. La formazione di Dal Torrione mantiene vive le speranze di aggancio alla zona playoff: distanti 4 punti c’è proprio il Rende insieme al Gela, il quale affossa ulteriormente il Castrovillari con un 3-1. Mirino puntato sul quinto posto anche da parte della Turris, sesta insieme alla Palmese e vittoriosa in rimonta su un Sersale autore di una buona prova: passati in vantaggio con Borgemino, i calabresi subiscono il pari ad un passo dall’intervallo, venendo travolti nella ripresa dalla maggior qualità dei campani, i quali chiudono con un rotondo 4-1.

Gladiator e Frattese vincono in trasferta e ipotecano con ampio margine la salvezza: la compagine biancoblù passa in casa della Sancataldese con un gol di Pastore, mentre i nerostellati si impongono 3-1 a Gragnano, con il bomber gialloblù Santaniello che nel finale si fa parare il rigore che avrebbe potuto riaprire la gara.

CLICCA QUI PER RISULTATI FINALI E CLASSIFICA

Facebook Comments

Di

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.