Mar. Feb 27th, 2024

Il Crotone spreca probabilmente l’ultima grande chance per rimanere attaccato alla serie A. Dopo il poker rifilato settimana scorsa all’Empoli e, ancor di più, dopo il pareggio casalingo dei toscani con il Torino, la squadra pitagorica aveva un solo risultato per continuare a sperare: la vittoria. Tre punti che non sono arrivati ed alla fine a festeggiare è stato il Palermo che, con la rete del solito Nestorovski, sfata il tabù “Barbera”: prima vittoria casalinga della stagione. Lopez punta ancora sul tridente, dopo l’ottimo pareggio in casa del Napoli, con Trajkovski ed Embalo a sostenere il bomber macedone. Pezzella, favorito ad Aleesami, completa la difesa con Andelkovic, Cionek e Rispoli. Nicola si affida ad un 4-4-2 molto offensivo che in fase di spinta diventa un 4-2-4 con Stoian e Nalini a spingere sulle fasce. Gara non brillantissima, soprattutto nei primi 20 minuti, dove a prevalere è la paura di scoprirsi. Al 27′ il Palermo passa in vantaggio quasi a sorpresa: Embalo in dribbling si fa spazio tra gli avversari, scarica dentro per Nestorovski che piazza il tiro all’angolino basso. Nulla da fare per Cordaz, è 1 a 0. Il Crotone sembra ancor più impaurito e sono i padroni di casa a cercare il raddoppio: prima con Chochev dalla distanza, ma il portiere calabrese respinge con i pugni, dopo con Rispoli che di testa chiama alla respinta ancora Cordaz. Nella ripresa il Crotone prova ad alzare il baricentro per cercare il pareggio ma senza creare grossi grattacapi alla difesa rosanero. Al 69′ Crisetig rimedia il secondo giallo, lasciando i suoi, già in difficoltà, in dieci uomini. Il Palermo adesso fa la voce grossa concedendo poco o nulla più al Crotone che ci prova solo con qualche tiro dalla distanza. Dopo quattro minuti di recupero Rocchi fischia la fine del match, mettendo fine anche ai sogni di gloria della squadra di Nicola.

Continua dopo la pubblicità...


Calura
Testata
AmaCalabria-Banner22-23Febbraio
RistoroViandante
MCDONALDAPP
InnovusTelemia
stylearredamentiNEW
E120917A-0A80-457A-9EEE-035CEFEE319A
FEDERICOPUBB
CompagniaDellaBellezza00
previous arrow
next arrow

PALERMO – CROTONE 1-0

PALERMO (4-3-3): Posavec; Rispoli, Cionek, Andelkovic (87′ Sunjic), Pezzella; Henrique, Jajalo, Chochev; Embalo, Nestorovski (92′ Balogh), Trajkovski (74′ Silva). In panchina: Marson, Vitiello, Breza, Gazzi, Aleesami, Diamanti, Morganella, Lo Faso. Allenatore: Lopez

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Rosi, Ceccherini, Ferrari, Martella; Stoian (84′ Simy), Barberis, Crisetig, Nalini (69′ Capezzi); Trotta (59′ Kotnik), Falcinelli. In panchina: Festa, Viscovo, Claiton, Mesbah, Dussenne, Tonev, Acosty, Sampirisi, Suljic. Allenatore: Nicola

ARBITRO: Gianluca Rocchi di Firenze

MARCATORI: 27′ Nestorovski

NOTE – Totale spettatori: 8934. Ammoniti: Rispoli e Cionek per il Palermo, Barberis e Stoian per il Crotone. Crisetig al 69′ viene espulso per doppia ammonizione. Recupero: 4′ st

Print Friendly, PDF & Email

Di