Siderno: avvelenati sei cani randagi nei pressi dell’isola ecologica

934

Il Servizio Veterinario dell’ASP5 di Reggio Calabria ha riscontrato l’avvelenamento, nell’area perimetrale dell’isola ecologica di Siderno, di sei cani meticci. Le carcasse degli animali sono state ritrovate due lungo la strada e quattro all’interno del perimetro dell’isola ecologica. Gli sfortunati animali, tutti randagi, sono stati uccisi con bocconi di carne avvelenata. Il Direttore del Servizio  Veterinario ha notificato quanto accaduto alla Stazione dei Carabinieri di Siderno ed al Corpo della Polizia Municipale per le dovute indagini. Ricordiamo che avvelenare gli animali è un reato punito penalmente dalla legge.

Giuseppe Mazzaferro

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.